MotoGp: Montezemolo, gravissimo errore non punire Marquez

(ANSA) – WASHINGTON, 29 OTT – “Ho trovato un grandissimo errore non punire Marquez. E’ stato un marcamento a uomo chiaramente ostruzionistico e che non è mai avvenuto in qualunque gara prima. C’era una volontà ostruzionistica da parte di Marquez” Il presidente del comitato promotore di Roma 2024 Luca Cordero di Montezemolo commenta la vicenda che ha coinvolto Valentino Rossi. “Ho vissuto con Schumacher e Villeneuve nel ’97 una vicenda di questo genere. Se hanno deciso di punire Rossi dovevano punire anche Marquez”.

Condividi: