Isis: Iraq, no a forze Usa sul terreno

(ANSA) – BAGHDAD, 30 OTT – L’Iraq “non necessita forze americane di terra per lanciare attacchi sul suo territorio” contro l’Isis. Lo ha affermato il portavoce del governo, Saad al Hadithi, dopo che il segretario alla Difesa Usa Ash Carter ha ipotizzato un coinvolgimento sul terreno di forze americane in Siria e Iraq. Il 22 ottobre, comunque, forze speciali Usa hanno gia’ lanciato un blitz con l’esercito iracheno nella citta’ di Hawija, nel nord del Paese, per liberare 70 prigionieri dell’Isis. (ANSA).