Bimba malata di Aids,accolta a scuola che l’aveva rifiutata

(ANSA) – CASERTA, 30 OTT – “Da martedì prossimo 3 novembre Francesca potrà finalmente andare a scuola. E frequenterà lo stesso istituto di Trentola Ducenta (Caserta) che aveva rifiutato la sua iscrizione a settembre”. E’ tornato sereno il volto di Antonio, papà affidatario della piccola di 11 anni malata di Aids la cui storia di discriminazione ha sollevato un polverone giunto fino al ministro della Pubblica Istruzione Stefania Giannini, il cui intervento è stato risolutivo.

Condividi: