Moto: Rossi ricorre al Tas contro la sanzione di Sepang

(ANSA) – ROMA, 30 OTT – Valentino Rossi ricorre contro le sanzioni dei commissari Fim per il contatto con Marc Marquez nel Gp di Sepang: i patrocinatori del pilota della Yamaha – si legge in una nota dell’avvocato Massimiliano Maestretti di Lugano – hanno depositato appello al Tribunale arbitrale dello sport, a Losanna. Le sanzioni sono l’ultimo posto in griglia a Valencia, nel Gp che chiuderà la stagione di MotoGp, e 3 punti di penalizzazione sulla licenza, per il gesto di reazione al tentativo di sorpasso di Marquez.

Condividi: