Mo: scontri Ramallah, molotov contro agenti che aprono fuoco

(ANSA) – TEL AVIV, 30 OTT – Agenti della guardia di frontiera israeliana hanno sparato ad un palestinese che, durante gravi incidenti avvenuti a Beit El (Ramallah), si apprestava a lanciare una bottiglia incendiaria da distanza ravvicinata contro la loro jeep. Lo riferisce una portavoce della polizia secondo cui quei militari si sono sentiti ”in pericolo di morte”. Negli stessi incidenti un’altra jeep ha travolto un palestinese che si era lanciato contro un agente nell’intento di aggredirlo.

Condividi: