Tunisia: legale: ‘Touil sta meglio, è a casa con la madre’

(ANSA) – MILANO, 31 OTT – Il marocchino Abdelmajid Touil “sta meglio, anche se è ancora molto provato per quello che è successo” e ha trascorso la notte a casa, a Gaggiano (Milano), assieme alla madre. Lo ha spiegato l’avvocato Guido Savio, uno dei legali del 22enne arrestato nel maggio scorso su richiesta della Tunisia con l’accusa di aver preso parte alla strage al Museo del Bardo, scarcerato mercoledì e uscito ieri dal Cie di Torino dopo che il giudice di pace non ha convalidato il trattenimento.

Condividi: