Attentato contro sindaco nell’Oristanese

(ANSA)-ORISTANO,1 NOV- Non escludono alcuna pista le indagini avviate dai carabinieri di Oristano per fare luce sull’attentato incendiario che ha distrutto una ruspa del sindaco di Cuglieri, Andrea Loche. Una scritta lasciata sulla benna (W l’Africa) porta a privilegiare l’ipotesi che l’atto possa essere legato al suo incarico e in particolare alla posizione del comune sull’ospitalità ai migranti. Una struttura di Cuglieri da qualche settimana ospita alcuni rifugiati e il fatto ha alimentato in paese qualche polemica.

Condividi: