Calcio: Gattegna, da Tavecchio frasi antisemite e omofobe

(ANSA) – ROMA, 1 NOV – “Le indecenti affermazioni antisemite e omofobe del presidente Figc, Carlo Tavecchio, costituiscono un fatto gravissimo, un danno di immagine immenso per la credibilita’ dello sport nazionale e delle sue istituzioni”. Lo ha detto il presidente degli ebrei italiani, Renzo Gattegna, a commento delle affermazioni attribuite dalla stampa a Tavecchio. “Un nuovo passo falso che – ha aggiunto – mi auguro porti chi di dovere a fare le più opportune riflessioni”.

Condividi: