Incidenti montagna:apre porta per malore,precipita cabinovia

(ANSA) – VARESE, 1 NOV – Uno svizzero di 48 anni in vacanza sulle montagne lombarde, è morto precipitando da una cabinovia, dopo aver aperto lo sportello. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri di Luino, l’uomo, che era appena uscito da un ristorante con un amico, potrebbe essersi sentito male ed aver aperto lo sportello per un’esigenza fisiologica. La magistratura ha disposto l’autopsia sul cadavere e sottoposto l’amico all’alcoltest.

Condividi: