Libia: Farnesina, profanazione cimitero gesto vile

(ANSA) – ROMA, 1 NOV – La Farnesina “deplora l’ennesima barbara profanazione” del cimitero cattolico italiano Hammangi di Tripoli da parte di sconosciuti: “La profanazione di un luogo sacro è un gesto vile, di inciviltà e intolleranza, tanto più grave perché perpetrato quando in Italia e in altri Paesi è consuetudine recarsi nei cimiteri a salutare i defunti”.

Condividi: