Muore mentre porta a termine attentato a sala scommesse

(ANSA) – GENOVA, 2 NOV – Un ragazzo di 19 anni di origini albanesi e’ morto mentre con due complici stava portando a termine un attentato incendiario ai danni di una sala scommesse a Imperia Oneglia. Secondo una prima ricostruzione, l’esplosione è stata innescata da una delle taniche di benzina utilizzate dagli attentatori. Ferito in modo grave uno dei due complici. Sul posto Vigili del fuoco e forze dell’ordine. La palazzina sovrastante la sala scommesse è stata evacuata.

Condividi: