Calcio: Serie B, tra Ascoli e Petrone “divorzio” consensuale

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – L’Ascoli Picchio Fc 1898 comunica che l’allenatore Mario Petrone, di comune accordo con il club, da oggi non sarà più l’allenatore dell’Ascoli. “Un gesto di serietà, correttezza e professionalità del tecnico, legato al presidente Bellini da un grande rapporto umano”, si legge in una nota. La società, nel ringraziare il tecnico della promozione in B, riconosce a Petrone “alti valori morali e professionali”, e gli augura “i migliori successi”. L’allenamento di oggi sarà diretto dallo staff tecnico.

Condividi: