Calcio: Malagò, nessun presupposto per commissariare la Figc

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – “Le parole emerse attraverso la registrazione audio sono inaccettabili e vanno biasimate. Ma sottolineo che non esiste alcun presupposto tecnico-giuridico affinché il Coni possa commissariare la Federcalcio”: questo il senso di una dichiarazione del n.1 dello sport italiano Giovanni Malagò sul caso Tavecchio. “Voglio comunque aggiungere – conclude Malagò – che ho chiesto, con urgenza, un report dettagliato alla Figc per approfondire il caso in questione e le singolari dinamiche della vicenda”.

Condividi: