Pregiudicato ucciso a Lula: arrestati fratello e cognata

(ANSA)-NUORO,2 NOV – Svolta all’alba per l’omicidio di un pregiudicato compiuto il 25 gennaio di quest’anno a Lula (Nuoro): i carabinieri hanno arrestato il fratello minore e la moglie di quest’ultimo. Secondo l’accusa lo ha ucciso dopo anni di dissidi per la gestione del patrimonio di famiglia: 160 ettari di terreno a Lula. Per gli inquirenti, Nico Francesco Piras, 34, ha eliminato il fratello, Angelo Maria Piras, 40, supportato dalla moglie, Alice Flore, 32. I due arrestati si sono detti però “estranei ai fatti”.

Condividi: