Migranti, Merkel, pericolo per Ue se pensiamo in piccolo

(ANSA) – BERLINO, 03 NOV – “Se pensiamo in piccolo”, la questione dei migranti “si trasformerà in un nuovo pericolo per l’Europa”. Lo ha detto Angela Merkel parlando alla giornata dell’Industria tedesca Bdi. Il problema “non si risolve sui confini fra Germania e Austria”, ha aggiunto. L’Ue deve mostrare “unità”.

Condividi: