Abusò di una parente minorenne per anni, in carcere 58enne

(ANSA) – PONTE BUGGIANESE (PISTOIA), 03 NOV – Va in carcere, dove dovrà scontare una pena di sei anni di reclusione, un 58enne di Ponte Buggianese (Pistoia), condannato per violenza sessuale continuata e aggravata nei confronti di una parente minorenne. L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato condotto nella casa circondariale di Prato. La bambina si era confidata con le insegnanti di scuola, dopo aver subìto abusi per anni.

Condividi: