India: ergastolo a tassista Uber per stupro cliente

(ANSA) – NEW DELHI, 3 NOV – Un tribunale di New Delhi ha condannato oggi all’ergastolo un tassista della società americana Uber per aver stuprato una cliente. Lo riferisce l’agenzia Ians. A ottobre Shiv Kumar Yadav era stato giudicato colpevole di violenza sessuale, sequestro di persona e intimidazioni ai danni di una giovane che aveva preso il suo taxi per tornare a casa a New Delhi lo scorso dicembre. Kumar, 32 anni, era stato giudicato colpevole il 20 ottobre dallo stesso tribunale che oggi ha annunciato la pena

Condividi: