Sembrava famiglia migranti,lui era corriere droga:arrestato

(ANSA) – BARI, 3 NOV – Sembrava una classica famiglia di migranti, composta da marito, moglie e due figlie di 12 e 14 anni. In realtà, un uomo di 55 anni, appena sbarcato da una motonave proveniente dall’Albania, stava lasciando l’area portuale di Bari a bordo di una Chrysler – Grand Voyager con targa inglese, trasportando circa 134 chilogrammi di marijuana suddivisi in 251 panetti. L’uomo, nativo del Kosovo ma cittadino britannico, è stato arrestato dai finanzieri in collaborazione con l’Agenzia delle dogane.

Condividi: