Il Centro Italiano Venezuelano di Caracas fa sua la Coppa Master

civ-master

CARACAS – Sabato il Centro Italiano Venezolano di Caracas ha ospitato la seconda edizione della ‘Copa Master’. Grandissime soddisfazioni per il Club di Prados del Este che si é riscattato dopo il secondo posto della passata edizione: in questa occasione é salito sul gradino più alto del podio grazie ai 988,5 punti conquistati, lasciandosi alle spalle Master Chacao (889) e Barracudas Suma Deportes (750,5).

Nella vasca del Civ, oltre ai padroni di casa si sono sfidati: ‘Master Chacao’, ‘Barracudas Suma Deportes’, ‘Sport Center Los Naranjos’, ‘Centro Portugués’, ‘Valle Arriba Athletic Club’, ‘Caracas Multisport’, ‘Cantv’ e ‘Humboldt’. I nuotatori si sono sfidati nelle diverse specialità: dorso, farfalla, petto, stile libero e stafetta a seconda del loro anno di nascita.

Nella categoria femminile 18-24 anni, le più brave del Centro Italiano Venezolano sono state: Nina Rionero (19 anni) con 26 punti e Giannina Taddeo (21 anni) 21 punti. Mentre nella categoria maschile sono stati: Pacheco Alfredo (21 anni) 36 punti ed Alvaro Pares (20 anni) 26 punti.

Passando alla categoria 25-29 anni a portare in alto il vessillo del club di Prados del Este ci hanno pensato: Nayrelis Cáseres (27 anni) 45 punti, Daniel Pinto (26 anni) 40 punti e Edgar Lamon (26 anni) 6 punti.
Raimund Schmidt (32 anni) con i suoi 34 punti e Gabriel Lara sono stati quelli con la miglior performance nella categoria 30-34 anni.

Tra i migliori risultati ottenuti dagli atleti targati Civ, con un’età compresa tra I 40 ed 44 anni troviamo: Ricardo Jimenez (44 anni) con 41 punti, seguito da Paolo Gallo (43 anni) con 24, Tomaso Dal Maso (44 anni) con 21, Luis Sartor (43 anni) con 19, Victor arrieche (44 anni) con 9, José Gabriel Ruiz (42 anni) con 3 e Vittorio bozza (43 anni) con 2.

Nella categoria 45-49 anni la delegazione azzurra ha portato a casa punti importanti grazie a: Elvic Arrieche (45 anni) con 41 e Maria del Carmen Taboada (47 anni) con 16 , metre tra i maschi sono arrivati gettoni preziosi con Aniello De Vita (47 anni) con 45, Javier Martín (49 anni) con 33, Arturo Godoy (47 anni) con 25, Carlo Tommasetti (46 anni) con 22, Miguel Blasucci (48 anni) con 6 e Guillermo Carrero (46 anni) con 3.

Mentre nella categoria 50-54 anni i dominatori sono stati: Beatrice Valenti (53 anni) 25 con punti e Minerva Valletta (51 anni) con 8, tra le donne. Mentre tra gli uomini troviamo: Romano Polini (51 anni) 26 e Armando Taddeo (53 anni) 20.5.

Altri atleti che hanno avuto un’ottima performance sono stati: José Medina (56 anni) 36 punti, Antonio Camposano (57 anni) con 26, Florencio Gómez (59 anni) con 18 e Romeo Morabito (55 anni) con 12 tutti nella categoria 55-59 anni.

Miguel Méndez (65 anni) 45 punti e Raimund Schmidt senior con 15 hanno rappresentato degnamente il Centro Italiano Venezolano nella categoria 65-69 anni. Infine nella categoria 70-74 anni Blanca Tommasetti (72 anni) con 18 punti.

Il fascino di questa manifestazione sportiva l’ha rappresentato anche il tifo dei più piccini che da bordo vasca hanno incitato i loro genitori.

(Fioravante De Simone/Voce)