Accoltella moglie, fugge, trovato morto: forse malore

(ANSA) – PARMA, 3 NOV – In attesa del responso dell’autopsia, che sarà eseguita nelle prossime ore nel reparto di Medicina Legale del Maggiore di Parma, è quella del malore improvviso l’ipotesi più accreditata per la morte di Gjin Fusha, il 54enne di nazionalità albanese ritrovato ieri mattina in un giardino a Colorno. L’uomo, che soffriva già di cuore, poche ore prima durante una lite familiare aveva accoltellato all’addome la moglie 44enne per poi far perdere le proprie tracce. La donna è in gravi condizioni.(ANSA).

Condividi: