Agente immobiliare ucciso a Bari, in 1.500 a fiaccolata

(ANSA) – BARI, 3 NOV – Più di 1.500 persone, tra famigliari, amici, colleghi ed esponenti delle istituzioni, hanno partecipato alla fiaccolata in ricordo del 28enne Giuseppe Sciannimanico, agente immobiliare ucciso in un agguato otto giorni fa a Bari in circostanze misteriose. ‘Ciao Beppe fratello biancorosso’ era scritto sullo striscione che apriva il corteo; ‘#ciaobeppe’ in rosso sulle magliette bianche indossate dagli amici. In piazza la fidanzata della vittima, Vanessa, ha fatto volare palloncini bianchi.

Condividi: