Uccise il padre, condannato a 16 anni e 4 mesi

(ANSA)- CAGLIARI, 4 NOV – Dovrà scontare 16 anni e 4 mesi di carcere il cagliaritano Roberto Meloni, 50 anni, accusato di aver ucciso il padre Ercole, di 72, con tre colpi di pistola nell’ottobre 2013. Lo ha deciso il Gup che ha comunque riconosciuto l’attenuante della parziale infermità dell’imputato. All’origine dell’omicidio, una rabbia covata per anni da un figlio abbandonato: secondo la ricostruzione della Procura, Roberto – figlio di primo letto – non aveva mai accettato la decisione del padre di rifarsi una vita.

Condividi: