India: intolleranza, Arundhati Roy restituisce premio

(ANSA) – NEW DELHI, 5 NOV – La scrittrice indiana Arundhati Roy ha restituito oggi un premio letterario aderendo alla protesta nazionale contro la crescente intolleranza religiosa ed etnica. L’intellettuale di sinistra e pacifista era stata premiata nel 1989 per il suo libro ‘In Which Annie Gives it Those Ones’. Motivando la decisione con un editoriale su The Indian Express, Roy denuncia la violenza contro le minoranze da parte dei gruppi dell’estrema destra affiliati con il governo indù nazionalista del Bjp.

Condividi: