Calcio: ricatto a Valbuena, Benzema confessa

(ANSA) – PARIGI, 5 NOV – Ha confessato: durante il fermo di 24 ore nei locali della polizia giudiziaria di Versailles, Karim Benzema, che salvo sorprese verrà ora indagato dai giudici, ha riconosciuto di essere intervenuto nella vicenda del ricatto sui video a luci rosse ai danni del compagno di squadra Mathieu Valbuena: è quanto riferisce una fonte vicina al dossier.

Condividi: