Calcio:legale Benzema, mio assistito non ha confessato nulla

(ANSA) – PARIGI, 05 NOV – “Tengo a dire con forza” che contrariamente a quanto comunicato ai media Karim Benzema “non ha confessato nulla. Sono bugie. Al contrario reclama la sua totale innocenza”: lo ha detto Sylvain Cormier, il legale dell’attaccante francese uscendo dal tribunale di Versailles, dove l’attaccante francese è stato appena iscritto nel registro degli indagati per lo scandalo dei ricatti a luci rosse a Valbuena.

Condividi: