Villa Certosa: Berlusconi parte civile

(ANSA)-OLBIA,6 NOV-Silvio Berlusconi si è costituito parte civile nel processo che si è aperto a Tempio contro il fotoreporter Antonello Zappadu per gli scatti ‘rubati’ nel 2011 all’interno del parco di Villa Certosa a Porto Rotondo, in cui l’allora premier venne immortalato in compagnia di alcune ragazze, foto poi pubblicate da L’Espresso. Zappadu è accusato di violazione della privacy. Le immagini sarebbero frutto di “una condotta illecita” che ha consentito al fotoreporter di fare gli scatti violando però la privacy.

Condividi: