MotoGp: Malagò incita Rossi

(ANSA) – ROMA, 6 NOV – “Valentino ha ritenuto giusto fare ricorso, ma avrà avuto i suoi buoni motivi. Secondo me è un’impresa sportivamente ai limiti dell’impossibile, ma è l’unico che ce la può fare. Già ci ha abituati a imprese di questo genere”. E’ fiducioso il presidente Coni, Giovanni Malagò, in vista dell’ultimo appuntamento della MotoGp di Valencia,in cui Rossi partirà ultimo.”Io sto con lui – dice – tutto il mondo dello sport sta con lui, stanno con lui gli italiani e secondo me anche molti non italiani”.

Condividi: