Aereo Sinai: Charlie ironizza su bombe e low cost russi

(ANSA) – PARIGI, 6 NOV – Oltre alla vignetta sui pezzi dell’aereo che precipitano su un jihadista con la didascalia “L’aviazione russa intensifica i bombardamenti”, il settimanale satirico francese Charlie Hebdo ironizza sul disastro nel Sinai con un disegno intitolato “il pericolo del low cost russo”. La vignetta raffigura un teschio con la carcassa dell’aereo in fiamme e resti umani che dice “avrei dovuto prendere Air Cocaine”. Immediata la reazione di Mosca che ha definito le vignette un “sacrilegio”.

Condividi: