Psicoterapeuta accusato abusi su paziente, assolto a Bologna

(ANSA) – BOLOGNA, 6 NOV – Era accusato di aver abusato di una paziente, facendola spogliare durante le sedute e qualche volta bendandola in una stanza buia. Il tutto approfittando del rapporto di dipendenza che si era creato negli anni. Per lo psicoterapeuta, a processo per violenza sessuale, il tribunale di Bologna ha pronunciato l’assoluzione. Il Pm Morena Plazzi aveva chiesto una condanna a 7 anni e 3 mesi. L’indagine partì nel 2008 da una querela della donna, assistita come parte civile dall’avv.Giulietta Gozzi.(ANSA).

Condividi: