Furto in bagagli nell’aeroporto Lamezia Terme, una denuncia

(ANSA) – LAMEZIA TERME (CATANZARO), 7 NOV – Un dipendente della società di gestione dell’aeroporto di Lamezia Terme (Sacal), è stato denunciato dagli agenti della polizia di frontiera aerea per furto. L’operaio, V.P., di 37 anni, è accusato di aver rubato un tablet dal bagaglio di una donna giunta a Lamezia con un volo da Bergamo. L’uomo è stato identificato attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza. La donna si era accorta del furto dopo aver notato che la valigia era aperta.(ANSA).

Condividi: