Gb: tabloid accusa Hewitt, lettere di Diana in vendita

(ANSA) – LONDRA, 8 NOV – Lettere private ricevute dalla principessa Diana e bigliettini del principe William bambino offerti in vendita negli Usa al solo scopo di lucrarci su. E’ l’ultima accusa, ‘infamante’, rivolta oggi dal Mail on Sunday a James Hewitt, ex ufficiale di Sua Maesta’ britannica che fu per qualche tempo amante e confidente di Lady. Secondo il tabloid, Hewitt avrebbe dapprima negato il mercanteggiamento e quindi si sarebbe limitato a un ‘no comment’. In totale si tratta di otto lettere e 26 bigliettini

Condividi: