Alfano, Salvini quaquaraquà incolto e ignorante

(ANSA) – ROMA, 8 NOV – Matteo Salvini “non è un piccolo uomo o un ominicchio, ma un quaquaraquà incolto e ignorante cui nessun paese al mondo affiderebbe neanche la delega alle zanzare”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, intervistato a ‘L’Arena’ su Rai 1. Ministro critrico anche con Silvio Berlusconi. “Andare a 80 anni a farsi fischiare da questa gente – ha spiegato – è una cosa molto triste. Salvini è diventato il suo diretto superiore”.

Condividi: