Corruzione e truffa: sei arresti, cinque uomini Forestale

(ANSA) – BRINDISI, 9 NOV – Cinque appartenenti al corpo forestale dello Stato e un imprenditore sono stati arrestati a Brindisi in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare eseguita dai Cc. I reati contestati sono corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio e rivelazione di segreto di ufficio, concorso in abbandono incontrollato di rifiuti, peculato, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale, abuso d’ufficio e truffa aggravata ai danni dello Stato. I forestali sono ‘graduati’ in servizio a Brindisi

Condividi: