Croazia: parità seggi destra-sinistra, impasse per governo

(ANSA) – ZAGABRIA, 9 NOV – Il centrodestra ha avuto un minimo vantaggio alle politiche in Croazia, ma non tale da formare da solo il governo che dipenderà dai negoziati post-elettorali e dalla scelta della nuova formazione centrista, Il Ponte, diventata la terza forza politica. L’Unione democratica croata e Tomislav Karamarko ha ottenuto 59 deputati, su 151. I socialdemocratici del premier uscente, Zoran Milanovic, sono a 56, ai quali vanno sommati 3 della Dieta democratica istriana. Si arriva a una totale parità.

Condividi: