Intascavano soldi a sportello Fatebenefratelli, 5 denunciati

(ANSA) – MILANO, 9 NOV – Cinque dipendenti dello sportello Cup del Fatebenefratelli di Milano sono stati denunciati per truffa e peculato per essersi appropriati dei soldi delle prestazioni sanitarie. Il cittadino che prenotava una prestazione pagava al dipendente, che gli consegnava la ricevuta ma registrava che il pagamento era da effettuare. Quando il cittadino si presentava per la prestazione aveva già la ricevuta e il dipendente sanitario (ignaro della truffa) non aveva motivo di chiedergli di nuovo i soldi.

Condividi: