Aereo Sinai: stop voli Turkish per Sharm fino a 16 novembre

(ANSA) – ISTANBUL, 9 NOV – La Turkish Airlines ha cancellato fino al 16 novembre i suoi voli diretti a Sharm el Sheikh, in Egitto, per ragioni di sicurezza dopo il disastro aereo nel Sinai. Lo riferisce la stessa compagnia di bandiera turca. I 135 passeggeri che erano ancora bloccati a Sharm sono stati trasferiti con un jet privato noleggiato ad Amman, in Giordania, e da lì sono giunti la scorsa notte a Istanbul con un volo della compagnia.

Condividi: