Condanne a Perugia per filone inchiesta G8

(ANSA) – PERUGIA, 9 NOV – Nove mesi di reclusione (pena sospesa) sono stati inflitti dal tribunale di Perugia al costruttore Diego Anemone, all’ex presidente del Consiglio dei lavori pubblici Angelo Balducci, all’imprenditore Emmanuel Messina e all’avvocato Edgardo Azzopardi accusati di concorso in rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio per uno dei filoni dell’inchiesta relativa agli appalti per i cosiddetti Grandi eventi. Al centro del procedimento notizie su indagini delle procure di Roma e Firenze.