Calcio: Mou resiste e promette epurazione a gennaio

(ANSA) – LONDRA, 9 NOV – José Mourinho ha pregato Roman Abramovich di non licenziarlo perché è convinto di poter risollevare il Chelsea dopo l’annunciata epurazione di gennaio. Quando riaprirà il mercato il manager portoghese è pronto a scaricare tutti quei giocatori che ritiene “le mele marce dello spogliatoio”, responsabili del pessimo avvio di stagione dei Blues. Secondo il Sun nei giorni scorsi ci sarebbe stato un incontro tra Mou e il patron del Chelsea.

Condividi: