Pakistan: leader tribali boicottano campagna anti polio

(ANSA) – ISLAMABAD, 10 NOV – Alcuni leader del distretto tribale di Orakzai, nel nord ovest del Pakistan, hanno deciso di boicottare la campagna anti polio governativa per protesta contro le autorita’ locali. Un rappresentante tribale ha chiesto all’amministrazione comunale di liberare alcuni membri del gruppo arrestati e di riaprire una strada che attraversa una zona ricca di carbone fossile. La campagna sanitaria, che era gia’ stata rinviata a causa del terremoto del 26 ottobre, doveva iniziare oggi.

Condividi: