Manovra, pressing ministeri. In Senato asse anti-contante

Pubblicato il 10 novembre 2015 da redazione

ministero

ROMA. – Pressing dei ministeri per le modifiche alla legge di Stabilità. Le richieste arrivate sul tavolo di Palazzo Chigi sono circa 150 ma solo una decina dovrebbe avere la fortuna di essere tradotta in emendamento durante l’esame della manovra in Senato.

Il faro a Palazzo Madama è puntato sul Sud: in particolare sui maxi-ammortamenti degli investimenti in beni strumentali e sulla decontribuzione per le assunzioni. Ma da quanto si apprende le due misure sarebbero alternative.

Probabili anche una serie di ritocchi sul fronte della casa, dagli sconti per i genitori separati agli affitti concordati, mentre sarà battaglia sulle misure per l’innalzamento del tetto del contante che molti gruppi (Minoranza Pd, Sel, M5S) vorrebbero riportare a mille euro ed altri (Lega, Fi, Cor) alzare anche oltre i diecimila.

La prima prova che devono intanto superare gli oltre 3.500 emendamenti è fissata per domani con il vaglio delle ammissibilità, dopodiché sarà la volta della formalizzazione delle proposte a firma del governo, che saranno poche e relative esclusivamente a temi non affrontati già dai senatori.

Se Regioni, province e giochi sono argomenti che saranno trattati alla Camera, il Senato – dove le votazioni in commissione sono previste da mercoledì – sarà invece impegnato con Sud e casa in particolare.

Per quanto riguarda il Mezzogiorno, due le misure al centro dell’attenzione: i maxiammortamenti del 160%, anziché del 140%, degli investimenti in beni strumentali destinati esclusivamente alle imprese delle Regioni meridionali che rientrano dell’obiettivo convergenza (Campania, Puglia, Calabria Sicilia, Basilicata) e un rafforzamento sgravi per le assunzioni.

La questione è come sempre quella delle coperture. Si starebbe dunque valutando quale delle due misure inserire in manovra. Se l’architettura della Tasi è destinata a restare invariata, aperture dalla maggioranza e dal governo sono arrivate per alcuni ritocchi.

C’è ad esempio accordo bipartisan per introdurre uno sconto (con un tetto dell’aliquota al 4 per mille) su Imu e Tasi per chi decide di dare in affitto un immobile a canone concordato.

Così come, fa sapere una delle relatrici al ddl Magda Zanoni (Pd), si lavora alla possibilità di esentare dal pagamento della Tasi sulla prima casa anche i separati, proprietari dell’abitazione lasciata all’ex coniuge e non è escluso che possa essere approvata anche la proposta di esentare le seconde case date in comodato d’uso ai parenti di primo grado. Nella valanga di emendamenti poi c’è spazio per gli ‘evergreen’: si va dall’esclusione delle Tasi per le scuole paritarie (firmata Udc) a quella (targata Sel) che vorrebbe invece esentare i teatri passando per la proposta del Pd di rendere strutturale la cedolare secca al 10%.

Poche chance di successo a causa degli alti costi avrebbe invece un emendamento messo a punto dai Dem che prevede l’introduzione del prestito pensionistico mentre l’anticipazione al 2016 della no tax aerea per i pensionati potrebbe incassare il via libera di governo e Parlamento.

Altra norma sulla quale c’è già il no dell’Esecutivo è quella per cancellare l’innalzamento della soglia del contante, nonostante l’ampio fronte a favore di un dietrofront.

Ultima ora

19:28Gerusalemme: corrispondente Rai ferito in scontri

(ANSAmed) - TEL AVIV, 28 LUG - Il corrispondente della sede Rai di Gerusalemme Carlo Paris è stato ferito a Gerusalemme alla Porta dei Leoni della Città Vecchia durante gli scontri di oggi pomeriggio tra manifestanti palestinesi e polizia israeliana. Secondo quanto ha spiegato lui stesso, Paris è stato colpito da una granata assordante lanciata dalla polizia che gli ha procurato una ustione alla gamba destra. Paris è stato ricoverato in ospedale dal quale è stato poi dimesso. Con lui è stato ricoverato, e poi dimesso, l'operatore tv israeliano mentre la producer palestinese è ancora in ospedale.

19:26Amburgo: media, aggressore gridava ‘Allah u Akbar’

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Avrebbe gridato Allah u Akbar prima di accoltellare le proprie vittime l'aggressore del supermarket di Amburgo. Lo riferisce la Bild citando un testimone oculare. L'attentatore era armato di un macete: lo riferisce la Bild citando alcuni testimoni. L'aggressore è stato fermato dai passanti mentre tentava la fuga, precisa la polizia di Amburgo che ha poi arrestato l'uomo. E' stata aperta un indagine per terrorismo sull'attacco.

19:25Calcio: Parma, Crespo vicepresidente

(ANSA) - Parma, 28 LUG - Hernan Crespo vice presidente del Parma, di cui è stato bandiera come giocatore. "La Società Parma Calcio 1913 comunica, in seguito al CdA che si è svolto questo pomeriggio - spiega una nota -, di aver conferito la nomina di Vicepresidente a Hernan Crespo, indimenticato crociato del secolo, e al parmigiano Giacomo Malmesi, avvocato e socio fondatore di Nuovo Inizio S.r.l.. Crespo e Malmesi, ricopriranno il ruolo rivestito fino al termine della scorsa stagione da Marco Ferrari - che resta azionista di Nuovo Inizio S.r.l. - al quale la società crociata rinnova il ringraziamento per l'eccellente lavoro svolto".

19:18Golf: Romano vince l’English boys U18 open

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Nuovo successo del golf italiano in campo internazionale in una stagione che si colora sempre più di azzurro: Andrea Romano ha vinto l'English Boys U18 Open Amateur Stroke Play Championship/The Carris Trophy al West Sussex Golf Club (par 68) di Pulborough in Inghilterra. Dopo aver concluso il torneo con 264 (64 72 63 65, -8) colpi alla pari con il francese Jean Bekirian (264 - 65 68 65 66), Romano ha poi conquistato il titolo con un birdie alla prima buca di spareggio. E' stato un autentico trionfo italiano per la presenza di altri tre azzurri nelle prime sette posizioni e per il primo posto nella Nations Cup. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022 e Direttore Tecnico del settore professionisti e dilettanti FIG si è complimentato con lui: ''Un giovane in grande crescita che, vinto il Campionato Nazionale Ragazzi, si è ora confermato a livello internazionale.

19:17Corea Nord: Tokyo, missile intercontinentale

(ANSA) - PECHINO, 28 LUG - Il missile balistico lanciato in piena notte dalla Corea del Nord ha le caratteristiche del tipo intercontinentale (Icbm): lo riferisce l'agenzia Kyodo citando fonti del governo di Tokyo. Il vettore, ha affermato invece, il premier Shinzo Abe, sarebbe caduto nella zona economica esclusiva nipponica nel mar del Giappone dopo un volo di 45 minuti circa, secondo il portavoce del governo, Yoshihide Suga. Anche Tokyo, come la Corea del Sud, ha convocato il Consiglio sulla sicurezza nazionale.

19:16Sisma Emilia: verso dimezzamento comuni del cratere

(ANSA) - BOLOGNA, 28 LUG - Si dimezza il "cratere sismico" in Emilia, l'area colpita dai terremoti del 2012: 5 anni dopo, per 29 comuni su 59 la ricostruzione è terminata o in avanzamento molto elevato, tanto da essere compatibile con le procedure ordinarie degli Enti locali. Nei restanti 30 comuni le problematiche rimangono consistenti e di una certa complessità. E' l'esito dell'analisi dei lavori al 30 giugno, compiuta nel Comitato istituzionale per il terremoto riunito oggi con i sindaci dei comuni colpiti, il presidente della Regione e commissario Stefano Bonaccini e l'assessore alla ricostruzione, Palma Costi. La proposta di dimezzamento dovrà essere vagliata dal Governo, assieme alle richieste di inserire nella legge di stabilità 2018 la proroga di 2 anni (al 31 dicembre 2020) dello stato di emergenza, risorse per la ricostruzione pubblica (le stime parlano di 350 mln ancora necessari), la proroga dell'autorizzazione per il personale, la sospensione mutui degli Enti locali colpiti e i lavoratori interinali.

19:13Terremoto: Pirozzi, Amatrice chiusa alla stampa il 24 agosto

(ANSA) - RIETI, 28 LUG -"Non darò a nessun giornalista l'autorizzazione ad entrare ad Amatrice la notte tra il 23 e il 24 agosto: non vogliamo che venga fatta spettacolarizzazione del nostro dolore. Il 24 agosto sarà il giorno del silenzio". È quanto ha ribadito, come era già avvenuto nei giorni scorsi, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, parlando ai microfoni della radio di sevizio del comune reatino colpito dal sisma della scorsa estate.(ANSA).

Archivio Ultima ora