Cameron presenta lettera a Ue,accordo non impossibile

(ANSA) – LONDRA, 10 NOV – Un accordo con l’Ue sulle riforme che la Gran Bretagna vuole “non è impossibile”, ma Londra non intende far parte di “un club della moneta unica”. Così David Cameron illustrando alla Chatham House il senso della lettera che invierà oggi a Bruxelles. Tra i punti su cui il premier insiste ci sono le restrizioni al welfare per gli immigrati intra-europei.

Condividi: