Restaurant Fenicia: Los sabores del Líbano en el corazón de Los Palos Grandes”

Pubblicato il 10 novembre 2015 da redazione

fenicia

Si lo que busca es un sitio para hacer una reunión de negocios, o simplemente pasar una velada inolvidable con familiares y amigos donde se conjuguen la experiencia y las tradiciones del Medio Oriente, entonces ve a Fenicia.

Ubicados en la 4ª Avenida, entre la 2ª y 3ª Transversal de Los Palos Grandes, Quinta Normi. El lugar indicado para deleitarse con los platillos favoritos típicos de la cocina libanesa.

Ofrecen todos los días el más exquisito Cordero en una aromática salsa de jugosos tomates que adoptan los secretos de Doña Adela Saba Nahas “La Badaqui de la cocina árabe en Venezuela” y una amplia gama de vegetales cultivados en casa que los invita a descubrir recetas saludables, como las tradicionales hojas de parra que envuelven una suculenta combinación de carne y arroz, también el orégano que aromatiza el bastante famoso “shanklish”, queso a base de yogurt y las frescas verdolagas que cuidadosamente seleccionan para la exótica ensalada “fattush”.

Se encargan de demostrar que su dulcería es distinguida del resto del mundo por su alto contenido nutritivo, elaboran pasteles de hojaldre con miel, nueces, pistachos, maníes y almendras, también el riquísimo “Halawe” o densas confecciones de pasta de sémola y frutos secos que le dan forma al “turrón árabe” y no podría faltar el catalogado por muchos como el capricho veraniego, una media luna de “Helado árabe” artesanal de mantecado y chocolate sumergido en una capa crocante de chocolate, endulzado en el centro con un delicioso sirop de frutillas cargado de sabor libanés, postre imprescindible para toda dieta variada y equilibrada.

La tradición del restaurante Fenicia se remonta a 1958, cuando Doña Adela Saba Nahas inició su negocio de catering como una forma de homenajear su tierra desde Latinoamérica, “Doña Adelita” como se le conoce, extraña todo del Líbano excepto la comida, porque ella la prepara.

Libanesa de origen y venezolana de corazón, la badaqui del Medio Oriente, pionera en el negocio de los restaurantes de comida libanesa en Venezuela, apostó por varios antes de abrir el Fenicia, todos igual de exitosos y concurridos.

La gastronomía libanesa se ha convertido en la mejor opción para degustar y vivir la auténtica tradición de un país de Oriente Próximo, siempre de la mano de Doña Adelita y quien ha sido su pupilo por más de 38 años, el chef Rosario Tucno quien con paciencia y dedicación está al frente de la cocina fusionando todos los días el sabor y la cultura adaptada al gusto e idiosincrasia de los venezolanos; este restaurant no solo rinde tributo a la gastronomía libanesa sino también al arte sensual de la danza del vientre de miércoles a domingo con hermosas odaliscas que se pasean por sus 3 amplios salones con capacidad máxima para 150 comensales.

Cuentan con una atención de primera, valet parking y un ambiente familiar que permite transformar cualquier momento en una verdadera experiencia culinaria, reciben a sus comensales de lunes a sábado desde las 12:00 m hasta las 11:00 pm y los domingos de 12:00 m a 10:00 pm.

Para mayor información, comuníquese a través de (0212) 285-4623 y 283-6852. Síguelos en las redes sociales Facebook, Twitter e Instagram a través de @feniciarest.

Ultima ora

08:58Auto fuori strada nel Milanese: continuano ricerche dispersi

(ANSA) - MILANO, 21 AGO - Sono riprese alle prime luci dell'alba, con un elicottero e i sommozzatori dei vigili del fuoco, le ricerche delle tre persone - una coppia di trentenni e un bambino di 8 anni - date per disperse nel canale Muzza, nel comune di Truccazzano (Milano). Secondo quanto riferito da un conoscente, i tre viaggiavano a bordo dell'auto guidata da un cinquantenne di Pioltello (il cui corpo è stato recuperato dai sommozzatori dopo l'una di notte), quando la Peugeot 307 intorno alle 20.30 di ieri sera è uscita di strada all'imbocco di un cavalcavia, ha sfondato il guard rail ed è finita nel canale. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, i carabinieri di Cassano D'Adda - intervenuti insieme ai sanitari del 118 - non sono ancora riusciti a mettersi in contatto con la famiglia del cinquantenne, anche per accertarsi che in macchina insieme a lui ci fossero realmente altre persone.

08:09Mafia: Dia, beni per 210 milioni sequestrati in un anno

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - Negli ultimi dodici mesi, la D.I.A. ha concluso 32 operazioni di polizia giudiziaria, con il sequestro penale di beni per un valore di oltre 210 milioni di euro e la confisca di patrimoni per 6 milioni. Centocinquantadue i soggetti colpiti da provvedimenti restrittivi della libertà personale, di cui 47 'ndranghetisti, 33 camorristi, 24 riconducibili alla criminalità organizzata pugliese, 23 appartenenti a Cosa nostra e 25 collegati ad organizzazioni di altra matrice mafiosa. Da queste indagini e dalle analisi condotte dalla D.I.A. nell'ambito della "Relazione Semestrale" recentemente pubblicata, emerge poi un dato significativo: le "giovani leve" di Cosa nostra, della 'ndrangheta, della camorra e della criminalità organizzata pugliese tendono ad affiancarsi, se non addirittura a sostituirsi, alla generazione criminale precedente, investendo capitali verso aree d'impresa innovative e ad alto contenuto tecnologico; settori sino ad oggi apparentemente esclusi dalla sfera d'interesse delle mafie.

05:20Parigi, a Notre Dame una Messa per le vittime di Barcellona

(ANSA) - PARIGI, 21 AGO - Parigi ha reso omaggio alle vittime della strage di Barcellona con una Messa alla Cattedrale di Notre Dame. Durante la funzione sono state ricordati anche i morti in altri attentati e le vittime dei disastri naturali avvenuti durante l'estate in varie parti del mondo. "Sfortunatamente so quanto questi omicidi possono traumatizzare l'intera popolazione - ha detto l' arcivescovo di Parigi, il cardinale Andre Vingt-Trois, annunciando l'iniziativa - e so che la presenza della Chiesa può aiutare ad affrontare questo calvario". Il riferimento è ai vari attentati subiti dalla capitale francese in tempi recenti. Nella stessa Notre Dame, nel giugno scorso, un dottorando algerino tentò di attaccare degli agenti con un martello. E lo scorso anno ci fu un fallito attacco da parte di una donna sospetta estremista islamica. Nell' attacco a Barcellona, in cui sono morte 14 persone, 30 dei 120 feriti erano francesi.

05:00Nave da guerra Usa urta tanker vicino Singapore, dispersi

(ANSA) - SINGAPORE, 21 AGO - Una nave antimissile della Marina degli Stati Uniti si è scontrata con una nave cisterna nelle acque tra Singapore e lo Stretto di Malacca e almeno 10 marinai risultano dispersi. Altri cinque - riferisce la Marina statunitense - sono rimasti feriti. La USS John S. McCain, ha subito importanti danni allo scafo per la collisione con la nave cisterna Alnic MC, adibita al trasporto di prodotti petrolchimici, avvenuto alle 5.24 ora locale, le 23.24 circa in Italia. E' la seconda collisione in cui è coinvolta una nave della Marina Usa nel Pacifico negli ultimi due mesi. Nel giugno scorso sette marinai sono morti nello scontro tra la USS Fitzgerald e una portacontainer al largo del Giappone. Il capitano della Fitzgerald era stato poi rimosso dall' incarico dopo che la Marina Usa aveva accertato una serie di negligenze che avevano contribuito a provocare l' incidente. L' indagine è ancora in corso. La McCain, di base a Yokosuka, in Giappone, era diretta a Singapore per uno scalo di routine.

04:55Auto fuori strada nel milanese, un morto e 3 dispersi

(ANSA) - MILANO, 21 AGO - Un uomo è morto e altre tre persone, una coppia e un bambino, risultano disperse a seguito di un incidente stradale avvenuto ieri sera sulla provinciale rivoltana, tra Milano e Cremona. L'allarme è stato dato intorno alle 20.30 dagli occupanti di un'altra automobile che hanno assistito alla scena: l'auto, una Peugeot 307, è uscita di strada all'imbocco di un cavalcavia, ha sfondato il guard rail ed è finita nel canale Muzza, in comune di Truccazzano (Milano). La forte corrente ha trascinato l'automobile e i suoi occupanti per oltre un chilometro e mezzo prima che i soccorritori, subito accorsi sul posto, potessero localizzarli, 4 ore dopo. Secondo quanto riferito da un conoscente, alla guida dell'automobile c'era un cinquantenne di Pioltello, il cui corpo è stato recuperato dai sommozzatori dopo l'una di notte, e a bordo vi sarebbero state altre tre persone: una coppia di trentenni con un bambino di 8 anni, che al momento risultano dispersi. Le ricerche sono state sospese, e riprenderanno all'alba.

00:37Calcio: Real Madrid senza problemi, cala il tris a La Coruna

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - Il Real Madrid cala il tris in Galizia, sul campo del Deportivo La Coruna, chiudendo come meglio non poteva la prima esibizione stagionale nella Liga. I campioni d'Europa hanno sbloccato il punteggio al 20' con il gallese Bale, hanno raddoppiato al 27' con Casemiro e chiuso i conti al 17' della ripresa con l'ottimo tedesco Tony Kroos, autore del 3-0 finale, su assist dello stesso Bale. Non si è fatta sentire l'assenza di Cristiano Ronaldo, nella squadra di Zinedine Zidane, che in attacco si è affidato al tridente formato da Isco, Benzema e Bale. (ANSA).

00:07Calcio: Inter, Spalletti “Io fuoriclasse? Non faccio gol…”

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - "Sono molto soddisfatto dell'esordio a San Siro, a cominciare dalla presenza del pubblico che ci ha trasmesso il suo affetto. La squadra ha giocato un buon calcio, contro una squadra che comunque ha una sua organizzazione, che in alcuni frangenti ci ha messo in difficoltà". Luciano Spalletti traccia un bilancio tutto in positivo della prima ufficiale a San Siro da allenatore dell'Inter. "Icardi e Perisic? Hanno grande qualità nell'attaccare gli spazi, ma aggiungiamoci anche Miranda e Skriniar, che nei momenti di sofferenza hanno fatto il loro lavoro - ha detto a Mediaset Premium il tecnico nerazzurro -. C'è chi dice che il fuoriclasse sia io? Io mica faccio gol, sono i giocatori con le loro qualità a determinare i risultati. Io posso solo dare delle indicazioni". Sabato c'è il ritorno a Roma: "Incontro molti amici, ci vado con grande disponibilità a prescindere da come mi accolgieranno".

Archivio Ultima ora