Sondaggi, Piepoli: Sinistra Italiana +2% rispetto a Sel

intenzioni di voto di Istituto Piepoli della settimana.
intenzioni di voto di Istituto Piepoli della settimana.
intenzioni di voto di Istituto Piepoli della settimana.

ROMA. – Sinistra Italiana fa il suo esordio nei sondaggi. E, in quello dell’Istituto Piepoli per l’ANSA, fa registrare un aumento secco di due punti rispetto al risultato ottenuto in precedenza da Sel.

Questo, mentre le altre forze a sinistra fanno registrare lievi flessioni (nell’ordine del mezzo punto percentuale) che riguardano sia il Pd che i cosiddetti “altri” di centrosinistra. A crescere è intanto solo la Lega Nord, che dopo l’appuntamento di Bologna fa registrare un più uno percento.

Tiene la sua posizione il M5s, mentre tutti gli altri perdono mezzo punto percentuale. Questo il quadro completo delle intenzioni di voto (tra parentesi lo scostamento percentuale rispetto alla settimana precedente):

Pd 32,0% (-0,5).
Si 5,5% (+2,0).
Altri centrosinistra 1,0% (-0,5).
Lega Nord 14,0% (+1,0).
Fi 9,0% (-0,5).
Fdi 4,0% (-0,5).
Ncd-Udc 2,0% (-0,5).
Altri centrodestra 1,0% ( = ).
M5s 27,5% ( = ).
Altri partiti 4,0% (-0,5).

Il sondaggio qui presentato è stato eseguito il 9 novembre 2015 per ANSA con metodologia mista CATI-CAWI, su un campione di 500 casi rappresentativo della popolazione italiana maschi e femmine dai 18 anni in su, segmentato per sesso, età, Grandi Ripartizioni Geografiche e Ampiezza Centri proporzionalmente all’universo della popolazione italiana.

Il documento della ricerca è pubblicato sul sito www.agcom.it e/o www.sondaggipoliticoelettorali.it.

Condividi: