Sanità:Vescovo Locri e disabili protestano con sciopero fame

(ANSA) – LOCRI (REGGIO CALABRIA), 11 NOV – Il Vescovo di Locri, mons. Francesco Oliva, ha aderito allo sciopero della fame insieme ai disabili del centro recupero neurologico di Locri che protestano da alcuni giorni per la persistente mancanza di personale addetto all’assistenza di base. “Condivido pienamente – afferma mons. Oliva in una lettera alla portavoce dei disabili – le ragioni dello sciopero ad oltranza del gruppo amico del centro neurologico di Locri. Anche io aderisco allo sciopero della fame”.

Condividi: