Doping: ex n.1 Iaaf Diack lascia Cio

(ANSA) – LOSANNA, 11 NOV – L’ex presidente della federazione internazionale di atletica leggera (Iaaf), il senegalese Lamine Diack, si è dimesso dal ruolo di membro onorario del Comitato olimpico internazionale. Ieri il Comitato esecutivo del Cio aveva sospeso Diack, sotto inchiesta in Francia con l’accusa di aver intascato soldi per insabbiare i casi di doping di atleti russi.

Condividi: