Doping:Putin ordina inchiesta, ‘collaborazione con Wada’

MOSCA – Il leader del Cremlino Vladimir Putin ha ordinato una indagine sulle accuse di doping di stato nell’atletica russa da parte di una commissione della Wada – l’agenzia mondiale anti doping – che potrebbero costarle la sospensione temporanea dalle competizioni internazionali, a partire dalle prossime Olimpiadi di Rio. Nello stesso tempo Putin ha insistito che qualsiasi punizione dovrebbe essere individuale e non collettiva.

Condividi: