Condivide foto 13enne nuda, quindicenne a giudizio: assolto

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 12 NOV – Aveva condiviso con amici su whatsapp le foto di una 13enne nuda, ma gli scatti sono poi finiti su Ask.fm, social network in voga tra i giovani, e un parente della ragazzina l’ha riconosciuta. Un 15enne è così finito a giudizio per pornografia minorile e diffamazione, ma è stato assolto: il suo legale ha sostenuto che la ragazzina si era fotografata consapevolmente e che la chat di whatsapp è un contesto privato. E’ accaduto, riferisce il Carlino, nel comprensorio ceramico emiliano. (ANSA).

Condividi: