Fifa: lo ‘stupore’ di Platini

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – “Stupore” per la “sorprendente lentezza” della commissione d’appello della Fifa viene espressa dai legali di Michel Platini, i quali lamentano che non sia stata “ancora presa una decisione” sul ricorso del presidente dell’Uefa, candidato alla presidenza Fifa, contro la sospensione di 3 mesi decisa dalla Commissione etica. “La candidatura di Platini – dicono i legali come riporta il sito del quotidiano francese Le Parisien – sarà riesaminata al termine della sospensione” che scade il 5/1.

Condividi: