Doping: Russia, pronta la risposta alla Wada

(ANSA) – MOSCA, 12 NOV – La Federazione di atletica leggera russa tenterà di dimostrare la propria innocenza nella risposta attesa dall’ agenzia mondiale antidoping (Wada) dopo il rapporto che ha denunciato l’uso sistematico del doping a Mosca. “La risposta sarà inviata entro le 20 ora di Mosca (le 18 in Italia) nei termini dovuti. L’abbiamo fatta in modo tale da tentare di dimostrare la nostra innocenza”, ha dichiarato il presidente ad interim Vadim Zelicionok alla agenzia sportiva R-sport.

Condividi: