Corruzione: dirigente Regione indagata, sentito Crocetta

(ANSA) – PALERMO, 12 NOV – Il governatore siciliano Rosario Crocetta e il segretario generale della Regione Patrizia Monterosso sono stati sentiti oggi, come persone informate sui fatti, dagli ufficiali del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta che ieri ha portato alla sospensione dalle funzioni della dirigente regionale Anna Rosa Corsello, indagata per istigazione alla corruzione.

Condividi: